Archivio Press&Social

In questa pagina è presente l’archivio della Selezione del giorno del Press&Social di Assorisorse delle ultime settimane.

19 luglio 2024

Il primo speciale di RiEnergia dedicato ad alcune interviste fatte a GET. In particolare, in questo numero si parla di: Efficienza Energetica, Abbattimento Emissioni di Metano e Idrogeno. Seguiranno nei prossimi mesi ulteriori approfondimenti con le tematiche relative alle altre interviste. Potete rivederle a questo link.
Chicco Testa e Alberto Clò analizzano la situazione che potrebbe portare la transizione green imposta dall’Ue con la conferma di Ursula von der Leyen.

RiEnergia – GET the transition: diversi strumenti per un percorso

Download

RiEnergia – La sfida dell’efficienza energetica nella filiera risorse

Download

RiEnergia – Puntando all’azzeramento delle emissioni

Download

RiEnergia – Idrogeno: una leva della decarbonizzazione

Download

Libero – Intervista a Alberto Clo – «L’Ursula bis una iattura per l’economia europea»

Download

Riformista – Testa: «Green Deal irrealizzabile, serve peri voti dei Verdi»

Download

19 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

17-18 luglio 2024

Eni e la società di stato kazaka KazMunayGas (Kmg) avviano la costruzione di una centrale elettrica ibrida da fonti rinnovabili e gas da 250 Mw.
Confindustria Energia: dal 16 luglio Modestino Colarusso (Eni) ha assunto formalmente l’incarico di DG al posto di Domenico Noviello.

MF – Eni avvia centrale ibrida in Kazakhstan

Download

Quotidiano Energia – Confindustria Energia, Colarusso nuovo direttore generale

Download

Quotidiano Energia – Idrogeno: “E improbabile che la Ue raggiunga i target previsti per il 2030”

Download

18 luglio 2024 (riservata alle associate)

Download

13-16 luglio 2024

Su La Stampa un approfondimento sul decreto che consente di riaprire le miniere, semplificando norme e autorizzazioni. Intervistato anche il Vice Presidente Tiziano Mestriner, che ha ribadito “se si vuole accelerare, in tempi ragionevolmente veloci, è più utile puntare sul riutilizzo, andando a mappare le vecchie discariche ed i vecchi depositi minerari per valutate se da questi siti si possono ricavare materie prime critiche”.
Il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale è candidato Presidente in Regione Emilia-Romagna. Il PD sottolinea che con lui è possibile costruire una alleanza ampia e coerente.

Stampa – L’Italia in miniera

Download

Sole 24 Ore – Snam, il rigassificatore di Ravenna operativo alla fine di marzo

Download

Repubblica – Schlein loda de Pascale “Slancio di innovazione per il buon governo”

Download

16 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

12 luglio 2024

A Ravenna la fase 1 del progetto Hub si chiuderà a fine 2024 con un anno di anticipo sui piani.
L’Aie annuncia che quest’anno e il prossimo la crescita della domanda mondiale di petrolio rallenterà fin sotto al milione di barili al giorno.

Sole 24 Ore – Porto di Ravenna, piano da 1 miliardo Già realizzati lavori per 280 milioni

Download

Quotidiano Energia – Aie: “Petrolio, la crescita della domanda in rallentamento con contrazione consumi Cina”

Download

12 luglio 2024 (riservato agli associati)

Download

11 luglio 2024

Ieri il Primo Simposio a Roma dell’Osservatorio Italiano Materie prime Critiche Energia, OIMCE, iniziativa promossa da WEC Italia e Assorisorse. Esperti hanno discusso di materie prime da diversi punti di vista: dall’estrazione a riciclo e recupero, fino all’ attenzione a eco-desing.

Canale Energia – Ricerca ed economicità di scala per lo sviluppo delle materie prime critiche in Italia

Download

Staffetta Quotidiana – Decarbonizzare senza deindustrializzare

Download

Libertà Sicilia – Giovanni Musso Ceo di Irem Spa nominato consigliere presidenziale di Confindustria Romania

Download

11 luglio 2024 (riservato agli associati)

Download

10 luglio 2024

Eni conferma il piano di investimenti e il proprio obiettivo di crescita e di creazione di valore nei biocarburanti.

Quotidiano Energia – Biocarburanti, Eni conferma investimenti e obiettivi di crescita

Download

Sole 24 Ore – La sostenibilità in azienda dev’essere misurata con dati certi e affidabili

Download

10 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

9 luglio 2024

Le stime preliminari della nuova scoperta di Eni in Messico indicano un potenziale di circa 300-400 milioni di barili equivalenti (Mboe) di olio e gas associato in posto.
Nel 2023 solare ed eolico hanno battuto ogni record, ma anche le emissioni di CO2 risultano altissime perché il fabbisogno energetico cresce più delle rinnovabili, implicando maggiore consumo di carbone e petrolio.

Sole 24 Ore – Eni annuncia nuova scoperta nell’offshore del Messico

Download

Sole 24 Ore – Le fonti rinnovabili accelerano ma non saziano la fame di energia

Download

9 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

6-8 luglio 2024

Il 10 luglio ci sarà il primo simposio nazionale dell’Osservatorio italiano materie prime critiche energia – Oimce, iniziativa permanente promossa da Wec Italia e Assorisorse che vede l’adesione di un ampio network di stakeholder del mondo istituzionale, accademico e aziendale.
Filippo Brandolini resta alla presidenza di Utilitalia.

Staffetta Quotidiana – Materie prime, il primo simposio Oimce

Download

Quotidiano Energia – Utilitalia, Brandolini confermato presidente

Download

Corriere della Sera – Rame, litio e cobalto: la corsa dei prezzi fa riaprire le miniere

Download

8 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

5 luglio 2024

Eni ed Equinor hanno ottenuto il via libera dalle autorità per la cessione di due importanti attività onshore in Nigeria.
Il Presidente di Enea Gilberto Dialuce sottolinea che per raggiungere i target di decarbonizzazione definiti dalle principali direttive europee è necessario incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili attraverso lo sviluppo di tecnologie avanzate e l’adozione di nuove forme di utilizzo dell’energia rinnovabile.

Italia Oggi – Eni, sì alla cessione in Nigeria

Download

Sole 24 Ore – Dialuce: le comunità energetiche motore per lo sviluppo competitivo

Download

5 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download

4 luglio 2024

Chicco Testa è stato confermato alla presidenza di Assoambiente durante l’assemblea dell’associazione.
Al via la collaborazione Snam, TenarisDalmine e Tenova per una sperimentazione condotta in Italia che prevede l’impiego di idrogeno nella lavorazione dei prodotti in acciaio in un comparto hard to abate: la siderurgia.

Quotidiano Energia – Assoambiente, Testa confermato presidente

Download

Sole 24 Ore – Idrogeno: al via il primo test nell’industria siderurgica

Download

4 luglio 2024 (riservata agli associati)

Download