La Transizione Energetica

Introduzione

Il mondo dell’energia sta cambiando: nuove politiche, tecnologie e fonti fanno pensare all’inizio di un lungo viaggio verso una nuova era, una “transizione energetica” alla ricerca di un modello di consumo sostenibile e di soluzioni per combattere riscaldamento globale, cambiamento climatico e fornire a una popolazione mondiale in aumento l’energia necessaria per raggiungere un adeguato livello di sviluppo.

Su questi temi è in corso un dibattito importante e diffuso, i cui principali termini e concetti sono stati approfonditi in sette articoli pubblicati da ottobre 2018 a maggio 2019 sulla rivista di Eni “Orizzonti, idee dalla Val d’Agri”.

Con tale iniziativa volevamo proporre ai più esperti un’occasione di riflessione su argomenti conosciuti, e ai meno esperti gli elementi di base per seguire la discussione. Per lo stesso motivo, abbiamo ora deciso di raccogliere gli articoli in un’unica pubblicazione, rendendo più semplice al lettore seguire un percorso logico sviluppato su più tappe.

Il tema affrontato è quello della transizione energetica, un concetto semplice ed intuitivo che nasconde però molte complessità. Che cos’è, infatti, una transizione energetica e quali elementi hanno caratterizzato quelle del passato e quella attuale? Quali sono i meccanismi, i nessi logici e i vincoli tecnologici o di altro tipo che governano il processo di cambiamento del sistema energetico e ne determinano direzione e velocità di sviluppo?

Sono queste, in estrema sintesi, le domande che ci siamo posti, con l’obiettivo di fornire al lettore alcune importanti informazioni di base per potersi formare una propria opinione.

Come vedremo nei vari capitoli dello studio, la transizione energetica è un processo complesso che comporta cambiamenti strutturali nelle modalità di produzione e utilizzo di energia da parte dell’uomo. Ma, soprattutto, è un processo che ha accompagnato la storia dell’uomo fin dalla sua nascita, consentendo lo sviluppo e il progresso della civiltà umana.

Ora il sistema energetico è chiamato a dare risposte a nuove sfide – cambiamenti climatici e ambiente – che si affiancano a quella tradizionale di alimentare crescita e progresso di una popolazione in aumento nel corso del secolo e che già oggi, in ampia parte, è al di sotto di un livello di sviluppo adeguato. Energia sostenibile per tutti è il concetto che dovrebbe riassumere gli obiettivi e guidare le scelte.

Trovare la soluzione non è semplice ma non è impossibile e richiede un grande impegno da parte di tutti, sia di chi produce energia sia di chi la consuma. Anche per questo motivo, è importante comprendere significato ed essenza delle transizioni energetiche, acquisendo consapevolezza degli elementi che le definiscono.

Ci accompagna in questo percorso di approfondimento Giuseppe Sammarco, autore degli articoli pubblicati su “Orizzonti, idee dalla Vald’Agri” e di questo studio. Giuseppe Sammarco, economista dell’energia e dell’ambiente, lavora in Eni ed è responsabile dell’unità “Energy sector integrated energystudies”.

La transizione energetica – completo

Download

La transizione energetica – light

Download