Presentazione Workshop “Energia: nuovi scenari e trend tra innovazione e sostenibilità”

08/02/2018

“Sinergia della filiera, ricerca e sostenibilità sono le chiavi per interpretare il cambiamento in corso nel mondo dell’energia.

Una svolta irreversibile, ancorché meno repentina di quanto spesso affermato dai media”. Con queste parole Fabrizio Di Amato, presidente della Maire Tecnimont, ha salutato la platea del workshop “Energia, nuovi scenari e trend tra innovazione e sostenibilità”, organizzato dal settore Beni e Servizi di Assomineraria.

Il seminario ha visto la presenza di oltre 100 partecipanti, tra rappresentanti di imprese associate e professionisti.

Gli interventi si sono soffermati, in particolare, sull’evoluzione degli scenari energetici mondiali e sugli investimenti in innovazione tecnologica del settore, alla luce delle attività di ricerca e sperimentazione avanzata intraprese dalle aziende della filiera oil&gas.

In tal senso, la sostenibilità e la sicurezza sono state considerate come principali punti di forza per affrontare il cambiamento nel settore energetico.

Il vice presidente di Assomineraria, Sergio Polito, ha infine illustrato le nuove iniziative del settore Beni e Servizi a tutela della filiera italiana del Oil & Gas — una filiera che anche negli anni di crollo degli investimenti nel mondo, ha visto crescere la sua quota di mercato proprio grazie alle sue capacità di innovazione e all’esperienza in materia di sostenibilità.

L’evento è stato anche l’occasione per la presentazione del Worldwide Upstream/Downstream Forecast 2018, a cura della Gulf Publishing Company (Executive Summary).